1-2

PERCHE’ STAMPARE LE VOSTRE FOTO ANZICHE’ TENERE I FILE SUL COMPUTER?

Tutto quello che nessun fotografo osa -purtroppo – dire.

 

Il mio obiettivo è quello di rendere felici e soddisfatti i miei clienti. E fin qui niente di nuovo. 

Ma so che per farlo devo spiegare loro che ciò che li rende felici oggi non sarà la loro felicità domani.
Per farli felici anche domani devo offrire loro qualcosa da portare nel proprio futuro.

Oggi, purtroppo, molti fotografi costruiscono la loro offerta commerciale consegnando solo ed esclusivamente file.

È una scelta che attuano per comodità e per mantenere costi bassi e molto concorrenziali. Scelgono la via più facile, per vincere sul momento.

Allo stesso modo, esistono giovani clienti che non si aspettano proprio un prodotto stampato: non l’hanno mai visto, non gli viene mostrato, non sono educati a pretenderlo, ogni volta.

E non sanno, a loro volta, cosa si perdono.

Sono inconsapevoli al punto da preferire un file ad una stampa.

Gli dà sicurezza il fatto di poter stampare da soli le proprie fotografie in qualsiasi formato e supporto desiderato.

E per questo motivo, la prima cosa che chiedono ad un professionista che si è costruito la sua realtà artistica sull’immenso valore di una stampa di qualità, è: “lei mi dà anche i file, vero”?

 

reportage di famiglia torino due42fotografie
 

Ma ragioniamo insieme:

La foto stampata può essere facilmente ammirata mille e più volte.

La foto digitale no: persa negli archivi, negli hard disk che spesso si rompono, salvata in cartelle di cui non ricordiamo più il nome.

I file digitali non assicurano questa eternità.

E portano con se molte problematiche che resteranno irrisolte per quei genitori che li hanno ricevuti come unico prodotto in seguito ad una sessione fotografica:

  • Non avranno mai il tempo di stamparle: la loro vita andrà sempre di corsa e l’ultimo dei pensieri sarà stampare fotografie da quei file ricevuti in consegna. Se stamperanno, sceglieranno laboratori fast print, con stampe di bassa qualità ma ad un ottimo prezzo. Senza conoscere mai la differenza che c’è tra una stampa fine art ed una commerciale. Se ne accorgeranno nel tempo, quando i colori sbiadiranno, i dettagli si perderanno e tutto si annacquerà, come la loro memoria.
  • Prima o poi li danneggeranno, li perderanno o non sapranno più dove vederli, come aprirli, come salvarli in altri supporti digitali. E la decadenza del digitale trionferà: la tecnologia galoppante renderà tutto obsoleto, a piccole tappe ravvicinate (il mio computer ad esempio non ha più neanche il lettore cd) 
  • Non saranno mai tutti sufficientemente abili ad effettuare continui back-up, per tenere il passo con i cambiamenti tecnologici, mutando supporti su supporti, in continuazione. Se si affideranno ad un servizio cloud, dovranno essere molto fortunati nel saper riconoscere e scegliere proprio quell’azienda che non cesserà mai la sua attività e non li dissolverà nella stessa nuvola del loro account.
    Solo le stampe di altissima qualità resisteranno alla prova del tempo.

reportage di famiglia torino due42fotografie

Ecco perchè ancor prima di ricevere un cliente in studio, ancor prima di pensare a come raccontare i suoi bambini, spendo tutte le mie energie per spiegare cosa gli consegnerò nelle mani, quale sarà il vero valore del suo investimento in un servizio fotografico con me.

Sento doveroso spiegargli per bene perché non gli offro un disservizio molto più conveniente per me e molto più economico per lui.

  • Non solo perché, come ha detto anche uno dei “padre di internet”, Vint Cerf, via via che i sistemi operativi e i software vengono aggiornati, i documenti e le immagini salvate con le vecchie tecnologie diventano sempre più inaccessibili.
  • Non solo perché le foto stampate sono immensamente più belle, più vive dei file visualizzati sul telefonino o su uno schermo di computer…

Lo straordinario, miracoloso potere delle fotografie, non è tanto quello di evocare persone o cose ritratte in esse.

Sono le abitudini, gli odori, le situazioni, le sensazioni, le emozioni e le storie che circondano i soggetti fotografati e che riaffiorano ogni volta che guardiamo le foto, perchè legate al momento in cui sono state scattate.

E’ come se fossero dei link di accesso per un mondo di ricordi. Le fotografie, quindi, diventano le custodi di momenti indimenticabili.
Ecco perché ogni mio servizio fotografico include, oltre ai file digitali, delle stampe.

Se le foto, come dicevamo, sono custodi di momenti indimenticabili, come può un momento essere indimenticabile, se non viene vissuto, condiviso e rivissuto nel corso del tempo?